952 - Vivo e vegeto

Non sono morta. Sono viva.
Non vivo. Sopravvivo.
Non sopravvivo. Vegeto.

E con sto caldo, che cazzo altro dovrei fare? :-P
Dai, non pensavate davvero in una crisi filosofico-mistica?

Ho un po' di news da scrivere. Un po'... tante.
La più importante, benchè negativa, è la salute del mio cucciolo Nerek, che da febbraio ha iniziato ad avere crisi e convulsioni. Dopo un po' di girovagare tra cliniche e veterinari, soldi buttati senza comunque scoprire nulla di che, da Pasqua il piccolo è sotto cura col gardenale, un farmaco antiepilettico.
Al momento va... non dico se bene o male, ma solo che va.

Per tutte le altre news, vi rimando ai prossimi post. Breve e concisa.
Ah, il prossimo è una canzone. La posto perchè non solo mi piace, perchè fa parte dei mitici anni '80, ma anche perchè il cantante mi ricorda in maniera impressionante una mia compagna di classe delle medie.
La sua copia sputata. Ok, lo so, non è un gran complimento, ma nemmeno intendeva esserlo :-D

A presto! Casini (non pierferdy) e voglia permettendo...

Scrivi commento

Commenti: 0